MENU

500 buone ragioni: brava FIAT !

21 maggio 2007 • Fiat

fiat 500    

Non poteva arrivare in un periodo migliore: 50 anni dopo la presentazione del primo modello (4 luglio 1957),e come allora in un periodo di forte crescita. Si, la tanto attesa FIAT 500 che sarà presentata in veste definitiva il 4 luglio 2007, non si discosta molto dal primo prototipo presentato nel 2003 (allora come concept-car Trepiuno).Le vendite invece inizieranno il 15 settembre 2007, ma la Fiat ha pensato bene di saggiare il terreno accettando 500 prenotazioni dell’esclusiva 500 wants you edition, prenotazioni concluse come da concorso in meno di 500 minuti!!!!!   Il buon giorno si vede dal mattino! Nuovo design, nuove motorizzazioni, insomma nuova 500. Infatti gli interni e gli esterni sono cambiati, mantenendo però una linea un po’ retrò anni 500-5-ta-g.jpg’50, 500-6-ta-g.jpgche ricordano la sua antenata. Realizzata dal Centro Stile Fiat, la nuova 500 sarà prodotta nello stabilimento di Tichy in Polonia, dove già viene costruita la Fiat Panda. Per questioni di economia di scala avrà in comune con la Panda il pianale e parte della meccanica. Sarà però solo 3 porte e molto compatta: 3,55mt in lunghezza, 1,65mt in larghezza e 1,49mt in altezza con un passo di 230cm. I motori si sa che saranno gli affidabili Fiat Multijet turbodiesel 1.3 16v da 75 CV, e da due benzina 1.2 8v da 69 CV e 1.4 16v da 100 CV con cambio a cinque e sei rapporti. Si vocifera anche di una versione Abarth con il prossimo motore che equipaggerà la Bravo: il possente starjet 1.4 turbo benzina a iniezione diretta da circa 130cv. Ma per questo ci vorrà un po di tempo. Fiat presenta quest’ icona italiana in un momento di forte crescita del gruppo, non solo in Italia, ma in Europa. Infatti, in un panorama europeo in calo dello 0,6%, l’azienda del Lingotto continua a crescere:   ad aprile le immatricolazioni Fiat sono500-2-ta-g.jpg state 106.100, una crescita del +8% rispetto al 2006. Mentre nei primi quattro mesi dell’anno le vetture  vendute sono state 456.990, con un 500-3-ta-g.jpgaumento del +6,8%.La produzione si stima annualmente in circa “120.000 auto anno” – dichiara Marchionne  a.d. del gruppo Fiat –, ma se come si pensa diventerà un fenomeno di costume, un auto modaiola, probabilmente le richieste saranno ben superiori. Comunque l’obbiettivo Fiat era proprio quello: costruire un’auto vendibile a un prezzo superiore alla media, proprio perché…..fa tendenza! (vedi Mini). Forse la Fiat c’è la fatta, o perlomeno presto lo vedremo.Voi che ne pensate?   

 

 

 


Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »