MENU

Audi A3 Cabriolet

17 aprile 2008 • Audi, MARCHE

tuttoauto-a3-cabriolet-1.jpg

È evidente, già a prima vista, come Audi A3 Cabriolet sia stata progettata per ottenere il massimo piacere guidandola con la capote abbassata. Sia con il tetto aperto che chiuso, Audi A3 Cabriolet trasuda puro stile grazie alla classica capote in tela. Un piacere sconfinato all’aria aperta per quattro passeggeri, che si adatta perfettamente alla guida di tutti i giorni e sottolinea la dinamicità tipica della gamma Audi. A3 Cabriolet, con le sue caratteristiche esclusive, si colloca al vertice della sua categoria. Vediamo di scoprire insieme la nuova Audi A3 Cabriolet.

 

tuttoauto-a3-cabriolet-2.jpg 

La nuova A3 Cabriolet monta un motore 1.800cc  TFSI che eroga 160 CV e ha una coppia massima di 250 Nm, con un consumo medio di 7,2 litri per 100km. Ottimo il funzionamento dell’albero a camme di aspirazione regolabili che ottimizza il riempimento delle sue camere di combustione, e due alberi di equilibratura ne garantiscono il perfetto funzionamento. Il cambio invece è un S tronic, cambia la marcia senza alcuna perdita di potenza propulsiva: la doppia frizione si assicura che la marcia successiva sia già impegnata, ancora prima di averla selezionata. Ora passiamo all’estetica, la nuova Audi A3 Cabriolet si presenta con la capote in tela pieghevole, grazie alla sua conformazione, non occupa spazio nel vano bagagli quando viene ripiegata. Grazie al lunotto posteriore riscaldato e all’eccellente isolamento termico, Audi A3 Cabriolet può essere guidata tutto l’anno, indipendentemente dal tempo atmosferico. Audi con la nuova A3 Cabriolet ha progettato una macchina adatta a chi vuole una decappottabile con la comodità di viaggiare in quattro presone in modo confortevole, senza problemi.


Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »