MENU

Nuova Bentley Continental GT Speed

2 luglio 2012 • Bentley, Sportive

Bentley presenta una nuova ammiraglia ad alte prestazioni, il modello di serie più veloce mai prodotto dalla casa: la coupé Continental GT Speed. La nuova GT Speed da 329 Km/h è dedicata a tutti gli amanti delle quattro ruote che danno particolare importanza a prestazioni superlative, guida agile, design caratteristico e lusso squisitamente sportivo. È già possibile ordinare la nuova GT Speed, in consegna a partire da ottobre 2012.

Il cuore della nuova Continental GT Speed è una versione potenziata dell’esclusivo motore W12 biturbo 6 litri, quattro alberi a camme e 48 valvole di Bentley. Sul nuovo modello, il leggendario W12 Bentley eroga 625 CV (616 bhp/460 kW) a 6000 giri/minuto e 800 Nm di coppia per regalare prestazioni estreme da vera supercar, con un’accelerazione lineare all’altezza. Passa da 0 a 100 Km/h in appena 4,2 secondi (da 0 a 60 miglia/h in 4 secondi) fino a raggiungere una velocità massima di 329 Km/h.

L’incredibile potenza della nuova Speed viene trasmessa tramite un cambio automatico ZF a 8 rapporti ravvicinati. Questa trasmissione all’avanguardia offre cambi di marcia rapidi e impercettibili tramite un intelligente software di controllo adattativo che assicura un equilibrio perfetto tra velocità e raffinatezza. Il nuovo cambio contribuisce inoltre in maniera significativa al risparmio di carburante e alla riduzione delle emissioni di CO2, per un affinamento energetico totale pari al 12%.
Per gestire le prestazioni estreme della GT Speed, l’esclusivo telaio comprende sistemi potenziati per sterzo e sospensioni e un assetto di marcia ribassato. Lo straordinario telaio viene inoltre esaltato dai caratteristici cerchi Speed da 21″, disponibili in due finiture lucide e completati dagli pneumatici Pirelli PZero 275/35 R21 ad altissime prestazioni. Il risultato è un’esperienza di guida Bentley più sportiva e coinvolgente con una maneggevolezza e un’agilità superiori.
Parlando della nuova GT Speed, Wolfgang Dürheimer, Presidente e CEO di Bentley, ha dichiarato:

“Da quasi dieci anni la Bentley Continental GT definisce le regole per la classe delle Granturismo extralusso ad alte prestazioni, e l’esclusivo propulsore W12 ha ottenuto un successo talmente importante che Bentley è ora il più grande produttore al mondo di motori a 12 cilindri. La nuova GT Speed con il suo carattere più sportivo e deciso riafferma con chiarezza la nostra posizione d’eccellenza e contribuisce ad aumentare ulteriormente l’interesse internazionale nei confronti della coupé Continental.”
Le linee scolpite e potenti che caratterizzano la carrozzeria della coupé Continental vengono sapientemente esaltate dagli eleganti tocchi di design che intensificano lo spirito sportivo del nuovo modello. I più evidenti sono indubbiamente la calandra a nido d’ape scura e le prese d’aria nel paraurti anteriore e i terminali di scarico dalla finitura “rigata”.
La nuova GT Speed sprigiona prestazioni superlative senza compromessi in termini di comfort, raffinatezza, abilità artigianale e qualità. Realizzato a mano con i materiali naturali più pregiati, l’abitacolo della GT Speed offre di serie la Specifica Mulliner Driving oltre a diversi tocchi di design caratteristici dello stile Speed, in cui si fondono con maestria il lusso raffinato e l’indomito carattere sportivo.
Altra dotazione di serie su tutti i modelli Continental, il sistema a trazione integrale permanente con differenziale centrale Torsen sfrutta la potenza e la coppia straordinarie della nuova GT Speed, garantendo una tenuta e una stabilità eccellenti in qualsiasi condizione stradale o meteorologica.
Con qualche mese di anticipo rispetto alle consegne previste per il prossimo autunno, la GT Speed farà il suo debutto sulla scena internazionale al prestigioso Goodwood Festival of Speed dal 29 giugno all’1 luglio. Per due volte al giorno, i “Bentley Boys” dei giorni nostri, ovvero gli assi del volante Juha Kankunnen, Guy Smith e Derek Bell, guideranno una GT Speed di pre-produzione sulla collina di Goodwood.

 


Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »