MENU

Nuova Chevrolet Aveo 2011

10 settembre 2010 • Chevrolet, MARCHE

Autoblog - Tuttoauto -Chevrolet - Aveo 2011 - 1

Chevrolet è sempre più agguerrita e lanciata verso la conquista del mercato europeo con modelli pieni di contenuti, dal design ricercato e rivoluzionario, buona affidabilità motoristica ed ottimo rapporto qualità prezzo. L’ultima arma pensata per questo scopo è la nuova Chevrolet Aveo, che è pronta per il debutto al Salone Internazionale dell’Auto di Parigi 2010. Fedele alle linee della versione concept presentata allo scorso Salone di Detroit, la Aveo 2011 popolerà il parigino stand Chevy in compagnia di altre novità esclusive come la berlina compatta Cruze. La Chevrolet Aveo Model Year 2011 è una media da città basata su una configurazione a 3 o 5 porte, con un passo ampio e sbalzi ridotti al minimo. L’abitabilità interna è buona,grazie alle dimensioni più generose del precedente modello, tali da garantire non solo un interno spazioso ma anche una capacità di carico ai vertici della categoria. Per distinguersi nell’affollato panorama delle citycar, Aveo adotta lo stile tipico del family feeling Chevrolet, proponendo un design ricercato e particolare con proporzioni imponenti e particolari di grande effetto. Il frontale è dominato dai doppi fari scoperti che convergono aggressivi verso l’ampia calandra trapezoidale, separata in due dalla cornice del paraurti dove è incastonato come un gioiello prezioso il distintivo del marchio. Il profilo spiovente del cofano, che scende rapido verso la calandra, e la disposizione degli elementi ricordano in alcuni tratti noti modelli Volkswagen, come Golf e Scirocco. La linea di cintura è alta, sacrifica le superfici vetrate favorendo il senso di solidità della fiancata ed è “spezzata” da una sola maniglia per l’apertura degli sportelli. La portiera posteriore infatti è accessibile azionando una maniglia integrata nel montante posteriore nero, così da sembrare invisibile e trasformare apparentemente la 5 porte in una più sportiva 3 porte. I passaruota sono evidenziati da una nervatura che crea una cornice continua che mette in risalto la leggera bombatura.

Autoblog - Tuttoauto -Chevrolet - Aveo 2011 - 2

 Il posteriore non è così inedito e riporta i tratti noti di Aveo, con portellone e lunotto quasi verticali, sovrastati da uno spoiler aerodinamico che occupa l’intera cornice del cristallo. Gli Stop richiamano la doppia luce dei gruppi anteriori, con plastiche brillanti e lenti ampie e ben visibili. Un evidente profilo cromato copre il congegno di apertura e la luce targa donando un tocco di eleganza all’insieme. Evocando le linee della recentemente introdotta Spark, aggiungendo spazio ed abitabilità interna nonché ottima capacità di carico, la nuova Chevrolet Aveo si rivolge ad un pubblico giovane e dinamico, attratto da linee sportive e prestazioni generose, con un’occhio alle esigenze famigliari di spazio e versatilità. I progettisti della Chevrolet Aveo hanno concentrato i loro sforzi e la loro esperienza per creare una vettura con ampio coinvolgimento di guida, ottimo comfort e notevoli doti sportive, tutte garantite dal sistema integrato di carrozzeria a scocca BFI con la rigidità torsionale più elevata del segmento. L’assetto sviluppato in esclusiva per il mercato europeo ha di serie il servosterzo elettronico EPS, il controllo elettronico di stabilità ESC e il sistema antibloccaggio ABS. Chevrolet per Aveo ha sviluppato una gamma completa di motori benzina e diesel, tutti a 4 cilindri, che sfruttano le più moderne tecnologie come fasatura variabile dell’alzata valvole sui benzina e doppia fasatura a variazione continua ed iniezione diretta common rail per i propulsori a gasolio. Adesso scopriamo i motori, il benzina da 1,2 litri avrà potenze di 70 e 86 Cv mentre il motore diesel, per la prima volta su Aveo, sarà di 1,3 litri con potenze da 75 a 95 cavalli, con sistema Start&Stop per limitare consumi ed emissioni. La commercializzazione della nuova Chevrolet Aveo è prevista per l’estate del 2011, in configurazione 3 o 5 porte, con specifiche che si adatteranno alle richieste dei singoli mercati.

 

 

da newstreet.it


Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »