MENU

Nuova Mercedes GLE 63 AMG Coupé 4MATIC

21 gennaio 2015 • Mercedes, Sportive, Suv

Potenza motore: 90%

Accelerazione: 90%

Design: 85%

Cambio: 90%

Voto complessivo:

Per il 2015 Mercedes AMG presenta la nuova GLE 63 Coupè, l’auto capace di soddisfare le più alte aspettative in fatto di performance, design e comfort.

Motore

La nuova GLE 63 Coupè è equipaggiata di un motore 5.500 cc 8 cilindri a V biturbo tra cui è possibile scegliere tra due tipologie di potenza: la 557 cv ( 410 kW ) e la 585 cv ( 430 kW ) destinata al modello S. La nuova GLe 63 Coupè ha un accelerazione davvero eccezionale, infatti impiega da 0 a 100km/h 4,3 secondi per la versione da 557 cv e 4,2 secondi per la versione da 585 cv sviluppando quest’ultima, alla massima potenza, una coppia di 760 Nm, capace di raggiungere la velocità massima ( limitata elettronicamente ) di 250 km/h.

Per un modello del genere non possiamo dire che ha dei consumi di carburante eccessivamente alti, infatti ha un consumo, in percorso combinato, di 11,9 litri per 100 km con emissioni CO2 di 279 g/km.

Mercedes GLE 63 amg coupè motore

Trasmissione: 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG

Anche la trasmissione è stata realizzata su misura per questa vettura: a seconda del programma selezionato per il sistema di regolazione variabile della dinamica di marcia DYNAMIC SELECT, il 7G-TRONIC SPEEDSHIFT PLUS AMG si distingue per il comportamento estremamente agile e spontaneo da un lato, o funzionale e confortevole dall’altro, dimostrando la sua grande versatilità. Il nuovo cambio è in grado di garantire sia un’elevata velocità di innesto e perfetti passaggi tra i rapporti nella guida disinvolta, sia cambi marcia morbidi e appena percettibili nelle andature a velocità di crociera.

Premendo il tasto M il guidatore può accentuare la sportività ed effettuare i cambi marcia utilizzando esclusivamente i comandi integrati al volante. Poiché in questa modalità il cambio automatico a sette rapporti non innesta più le marce automaticamente, né nel kick-down, né al raggiungimento del limite massimo del numero di giri, è possibile assaporare l’enorme capacità di ripresa nell’intera gamma di regime. Altri elementi interessanti per chi ama la guida dinamica sono la funzione di «doppietta automatica» nel passaggio alla marcia inferiore e il programma M temporaneo, che combina le prestazioni degli innesti manuali con i passaggi automatici alla marcia superiore o inferiore. In tal modo il guidatore può concentrarsi esclusivamente sull’appagante sensazione procurata dalle prestazioni di marcia. Se il guidatore ha innestato manualmente il rapporto superiore o inferiore mediante i comandi al volante, dopo un intervallo predefinito il cambio torna autonomamente nella modalità di innesto automatica. Il cambio automatico a sette rapporti dispone di un ammortizzatore torsionale a doppia turbina con pendolo centrifugo che opera in funzione del numero di giri: questa soluzione riduce le vibrazioni e aumenta il comfort per i passeggeri.

Insomma che dire, la nuova GLE AMG 63 Coupè si presenta come auto elegante ma con il cuore a dir poco sportivo, realizzata appositamente per gli amanti dell’adrenalina e della guida sportiva

 


Articoli che potrebbero interessarti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »